/

lyrics

Qui non esiste più tempo
Qui i tuoi occhi sono di vetro

Ti puoi adagiare sul prato senza fine
Dentro una nuvola ti puoi fermare

Prendi le mie mani chiudi gli occhi e lanciati
Oltre l'universo
Oltre lo spazio dentro noi

Mi puoi tenere dentro una mano
Io posso entrare dentro di te
Qui non esiste più tempo
Qui i tuoi occhi sono di vetro
Ti puoi adagiare sul prato senza fine
Dentro una nuvola ti puoi fermare
Qui non esiste più tempo
Qui i tuoi occhi sono di vetro
Giù giù sino all'orlo
Nel precipizio senza rimbombo
Giù giù nel grembo
Dentro il vetro dentro gli occhi
Dentro il vetro in fondo al ventre
Una voce sale sulle onde
Come un sasso che si schiaccia nel mare
Una voce sale sulle onde

Prendi le mie mani chiudi gli occhi e lanciati
Oltre l'universo
Oltre lo spazio dentro noi

Prendi le mie mani chiudi gli occhi e lanciati
Oltre l'universo
Oltre lo spazio dentro noi

Prendi le mie mani chiudi gli occhi e lanciati
Saremo uno cento mille
Oltre lo spazio dentro noi

credits

from L'ultima stanza (90s), released January 1, 1998
Music and lyrics: Distesa.

license

all rights reserved

tags

about

Armenia Genoa, Italy

As above so below
“I realized: I'm an infiltrate in the world of machines and electronic music. Basic a subversive. I go towards man and everything is adjusted for this purpose in various ways and paths.
I install a human virus and I go to the result. Then the machines, both software and hardware, begin to bend, to heat up and become alive..."
... more

contact / help

Contact Armenia

Streaming and
Download help

Report this track or account

If you like L'ultima stanza (90s), you may also like: