Condiziona Menti

by Armenia

/
1.
03:45
2.
3.

about

"Condiziona Menti" nasce da un'idea testuale di Armenia che ruota attorno al concetto di dogma. Una volta trasposta l'idea in musica e azione è stata realizzata a cura di Giorgia Ponticello e Mattia Moro una suite originale di danza e performance il cui stile si situa tra il contemporaneo e la contaminazione.

Sintassi, costruttivismo, contrapposizione, dualità, simmetria e anche alchimia sono alcuni concetti chiave utili per la lettura di questo lavoro multidisciplinare che nasce da una collaborazione a più teste, mani e piedi.
La parte sonora è arricchita dalla partecipazione della danzatrice Giorgia Ponticello la cui giovane voce recita più volte come una filastrocca il testo fondante:

"Condiziona menti
Sono questi
Sono quelli
Sono i tuoi
Sono i miei
Dogma
Associazione ripetuta
Influenza ripetuta
Conferire proprietà
Alla sostanza
Suggestiona menti
Idea impensabile
Idea radicale
Idea accettabile
Idea razionale
Idea diffusa
Idea legalizzata
Conferire proprietà
Alla sostanza
Condiziona menti
Sono questi
Sono quelli
Sono i miei
Sono i tuoi
Dogma"

La voce di Giorgia, filtrata e trattata, accompagna la performance ideata a due con il danzatore Mattia Moro.
Questa la loro visione interpretativa:
"Ognuno di noi ha una propria identità che lo fa sentire unico. Tutti abbiamo le stesse fragilità che ci fanno sentire un'unica comunità umana. Le convenzioni sociali stigmatizzano o enfatizzano le unicità utilizzandole per accentuare le differenze superficiali che portano a un pensiero comune. Siamo così diversi ma così uguali. Sfumature di più personalità, veniamo influenzati da ciò che ci circonda per paura di non essere accettati dagli altri. Abbiamo paura della diversità, quando in realtà essa è la nostra unica via di fuga.
Nella performance le scarpe diventano un simbolo del condizionamento."

Servizio fotografico di Roberta Fognani.

Lo spettacolo complessivo è stato presentato dal vivo suonando e interpretando i tre brani/movimenti della suite: "Dogma", "Sintassi Della Lingua Madre" e "Divide Et Impera".

La prima dello spettacolo è avvenuta l'11 Maggio 2019 in uno spazio speciale del Museo di Sant'Agostino di Genova: la bellissima sala Puget al secondo piano. L'evento era parte culminante della rassegna "Sequences", curata dall'associazione Duplex Ride di Genova.

Giorgia Ponticello (27/04/1998), oltre che studentessa dell'Accademia Ligustica di Belle Arti, è danzatrice e docente di hip hop e danza contemporanea. È stata danzatrice per la compagnia emergente Kseij Dance Company di Alekseij Canepa ed è attualmente membro della "Cohesion Crew" dello Studio Danza Alla Poilova diretta da Laura Bergaglio e Federica Loredan.
Mattia Moro (28/10/1994) è danzatore e docente di hip hop, musicista elettronico per la Kseij Dance Company di Alekseij Canepa, deejay. È attualmente membro della "Cohesion Crew" dello Studio Danza Alla Poilova diretta da Laura Bergaglio e Federica Loredan.

***********
Translation:

"Condiziona Menti" comes from a textual idea by Armenia that rotates around the concept of dogma. Once the idea has been transposed into music and action, an original suite of dance and performance whose style ranges between contemporary and contamination has been created by Giorgia Ponticello and Mattia Moro.

Syntax, constructivism, contrast, duality, symmetry and also alchemy are some key concepts useful for reading this multidisciplinary work that comes from a collaboration with multiple heads, hands and feet.
The sound part is enriched by the participation of the dancer Giorgia Ponticello whose young voice reads the founding text several times as a doggerel:

"Conditionings
They are these
They are those
They are yours
They are mine
Dogma
Repeated association
Repeated influence
Confer properties
To the substance
Impress minds
Unthinkable idea
Radical idea
Acceptable idea
Rational idea
Widespread idea
Legalized idea
Confer properties
To the substance
Conditionings
They are these
They are those
They are mine
They are yours
Dogma"

Giorgia's voice, filtered and treated, accompanies the performance devised with the dancer Mattia Moro.
This is their interpretative vision:
"Each of us has its own identity that makes him feel unique. We all have the same frailties that make us feel as one human community. Social conventions stigmatize or emphasize uniqueness by using them to accentuate the superficial differences that lead to a common thought. We are so different but so alike. Shades of multiple personalities, we are influenced by what surrounds us for fear of not being accepted by others. We are afraid of diversity, when in reality this is our only escape's chance.
In performance, shoes become a symbol of conditioning."

Photo shoot by Roberta Fognani.

The whole performance was presented live playing and dancing the three tracks/movements of the suite: "Dogma", "Sintassi Della Lingua Madre" and "Divide Et Impera".

The premiere of the show took place on 11 May 2019, in a special space of Sant'Agostino Museum in Genoa: the beautiful Puget hall. The event was culminating part of the "Sequences" exhibition, curated by Duplex Ride association of Genoa.

Giorgia Ponticello (27/04/1998), as well as student of "Accademia Ligustica di Belle Arti", is dancer and teacher of hip hop and contemporary dance. She was dancer in the emerging Kseij Dance Company of Alekseij Canepa and she's currently member of "Cohesion Crew" directed by Laura Bergaglio and Federica Loredan of Studio Danza Alla Poilova.
Mattia Moro (28/10/1994) is dancer and teacher of hip hop, electronic musician for Kseij Dance Company of Alekseij Canepa, deejay. He is currently member of "Cohesion Crew" directed by Laura Bergaglio and Federica Loredan of Studio Danza Alla Poilova.

credits

released May 30, 2019

Music and lyrics by Armenia. Main cover's big photo by Roberta Fognani. Photo shoot by Roberta Fognani. Cover graphics by Armenia. "Dogma"'s cover photo by Lucia Luce. Voices and treated voices: Armenia and Giorgia Ponticello. Singer: Armenia. Choreography and dance: Giorgia Ponticello, Mattia Moro.
Promo videos on YouTube: www.youtube.com/watch?v=4hyiv8kd4iU (by Luca Brondi) and www.youtube.com/watch?v=APk5uBG4rig
Première extract on YouTube: youtu.be/onqLEb4_jjA

license

all rights reserved

tags

about

Armenia Genoa, Italy

As above so below
“I realized: I'm an infiltrate in the world of machines and electronic music. Basic a subversive. I go towards man and everything is adjusted for this purpose in various ways and paths.
I install a human virus and I go to the result. Then the machines, both software and hardware, begin to bend, to heat up and become alive..."
... more

contact / help

Contact Armenia

Streaming and
Download help

Track Name: Dogma
Condiziona menti
Sono questi
Sono quelli
Sono i tuoi
Sono i miei
Dogma
Associazione ripetuta
Influenza ripetuta
Conferire proprietà
Alla sostanza
Suggestiona menti
Idea impensabile
Idea radicale
Idea accettabile
Idea razionale
Idea diffusa
Idea legalizzata
Conferire proprietà
Alla sostanza
Condiziona menti
Sono questi
Sono quelli
Sono i miei
Sono i tuoi
Dogma

Translation:

Conditionings
They are these
They are those
They are yours
They are mine
Dogma
Repeated association
Repeated influence
Confer properties
To the substance
Impress minds
Unthinkable idea
Radical idea
Acceptable idea
Rational idea
Widespread idea
Legalized idea
Confer properties
To the substance
Conditionings
They are these
They are those
They are mine
They are yours
Dogma
Track Name: Sintassi Della Lingua Madre
Condiziona menti
Sono questi
Sono quelli
Sono i tuoi
Sono i miei
Dogma
Associazione ripetuta
Influenza ripetuta
Conferire proprietà
Alla sostanza
Suggestiona menti
Idea impensabile
Idea radicale
Idea accettabile
Idea razionale
Idea diffusa
Idea legalizzata
Conferire proprietà
Alla sostanza
Condiziona menti
Sono questi
Sono quelli
Sono i miei
Sono i tuoi
Dogma

Inizio fine
Sintassi della lingua madre
Fluttuazioni
Viaggio nell'intensità
Cambiamenti senza fine
Dogma

Translation:

Conditionings
They are these
They are those
They are yours
They are mine
Dogma
Repeated association
Repeated influence
Confer properties
To the substance
Impress minds
Unthinkable idea
Radical idea
Acceptable idea
Rational idea
Widespread idea
Legalized idea
Confer properties
To the substance
Conditionings
They are these
They are those
They are mine
They are yours
Dogma

Start end
Native language's syntax
Fluctuations
Journey through intensity
Endless changes
Dogma
Track Name: Divide Et Impera
Condiziona menti
Sono questi
Sono quelli
Sono i tuoi
Sono i miei
Dogma
Associazione ripetuta
Influenza ripetuta
Conferire proprietà
Alla sostanza
Suggestiona menti
Idea impensabile
Idea radicale
Idea accettabile
Idea razionale
Idea diffusa
Idea legalizzata
Conferire proprietà
Alla sostanza
Condiziona menti
Sono questi
Sono quelli
Sono i miei
Sono i tuoi
Dogma

Divide et impera

Fascina menti

Niente di tutto ciò
Attraverso le parole
Occhieggiano avanzi di luce

Divide et impera

Translation:

Conditionings
They are these
They are those
They are yours
They are mine
Dogma
Repeated association
Repeated influence
Confer properties
To the substance
Impress minds
Unthinkable idea
Radical idea
Acceptable idea
Rational idea
Widespread idea
Legalized idea
Confer properties
To the substance
Conditionings
They are these
They are those
They are mine
They are yours
Dogma

Divide et impera

Fascinate minds

None of this
Through the words
Leftovers of light peep out

Divide et impera

If you like Armenia, you may also like: